Via Cancellieri 30 51100 Pistoia
Telefono 338 4840935
email: vigilanza.pistoia@wwfpistoiaprato.it
Per particolari urgenze nelle zone di
Quarrata, Casalguidi, Montale e Agliana
potrete contattare: 347 8006194
Per i comuni montani della provincia
di Pistoia contattare: 339 4025776
Per l’area pratese: 339 2667888

Per i comuni della Valdinievole contattare:
338 4174934

Si raccomanda comunque
di comunicare sempre la notizia
al fax o alla email sopra indicati.

  Padule di Fuchecchio



Documento congiunto BioDistretto Montalbano/ABC/Acquabene comune/WWF PT PO su glifosate

Il superamento dei limiti del glifosato è certificato e ARPAT invita la regione a limitarne l’uso soprattutto per le aziende florovivaistiche.

Dopo la sentenza avversa alla Monsanto negli USA il Presidente della Regione Rossi ha annunciato lo stop a tale diserbante, ma la regione Toscana stessa, con delibera del 30 luglio u.s., permette l’utilizzo di glifosato, clorpirifos, dimetoato e altre sozzerie nell’AREA DI SALVAGUARDIA DEI BACINI DI PRELIEVO DELLE ACQUE PROFONDE PER USO POTABILE, smentendo così il presidente Rossi.

Patrizia Gentilini di ISDE Toscana (Associazione Italiana Medici per l’Ambiente),nella sua intervista su TVR Toscana ricorda come fino agli anni 70′ l’erba veniva estirpata a mano e che l’Umanità si è comunque evoluta.

Ormai con questa agricoltura che fa un uso smodato di sostanze chimiche non sappiamo per quanto tempo la nostra sopravvivenza sarà garantita. Parole molto eloquenti, che dovrebbero far riflettere molte persone, in particolar modo quelle preposte alla salute pubblica, sia in  Regione, sia nella Provincia  che nei Comuni.

Non si può tollerare un’agricoltura che inquina e non rispetta la vita.

Le istituzioni si devono adoperare per la difesa dei beni comuni

e la salute dei cittadini anziché difendere gli interessi economici di pochi.

L’ Associazione Bio-Distretto del Montalbano ha  più volte denunciato la problematica della pressione dei Pesticidi anche sul territorio collinare, portando avanti un’indagine conoscitiva della quantità e qualità dei  pesticidi  utilizzati nella nostra agricoltura.

Fin dalla primavera del 2017 è stato proposto a tutti i Comuni facenti parte del Montalbano una mozione per lo Stop immediato del glifosate, essendo questo il pesticida più usato.

Ad oggi solo il Comune di Carmignano, con decisione unanime del Consiglio Comunale, ha recepito la proposta emettendo l’ordinanza che è tutt’ora in vigore. Chiediamo anche alle altre Amministrazioni di adoperarsi per una necessaria restrizione.

BioDistretto Montalbano/ABC/Acquabene comune/WWF PT PO

Pistoia, 06 settembre 2018